STOP DDL ZAN. ARTICOLO 26: HA PREVALSO IL BUON SENSO. ORA VIA L’IDEOLOGIA GENDER DALLA SCUOLA E PIÙ SPAZIO AD UN’EDUCAZIONE CIVICA RISPETTOSA DI TUTTI

0

lo stop del Senato al DDL Zan sull’omofobia dà voce al Paese reale che vuole coesione sociale e risposte ai veri problemi e non ha bisogno di andare dietro alle battaglie ideologiche di poche frange politiche.

“Con questa scelta di molti Senatori, che ringraziamo” afferma Chiara Iannarelli Presidente di Articolo 26 “è stata difesa la libertà di espressione dei cittadini ed in particolare la libertà di educazione dei genitori oltre che quella di insegnamento dei docenti.

Ora si volti pagina dicendo un no definitivo a tutte le iniziative proposte da diverse associazioni ideologizzate che da anni cercano di fare della scuola pubblica un luogo di propaganda della fluidità sessuale.

La scuola sia invece davvero luogo di crescita civica per tutti” conclude la Iannarelli “ in cui genitori e docenti collaborino per far crescere bambini e ragazzi nel rispetto di tutti e contro ogni forma di discriminazione e bullismo, ma senza strumentalizzazioni e forzature inaccettabili che non perseguono il bene dei giovani”.

 Roma, 27 Ottobre 2021

Scarica qui il comunicato

Riferimenti e contatti
segreteria@articolo26.it
329 094 5970

54 Total Views 2 Views Today

Commenti chiusi.