VATICANO/ZAN – ARTICOLO 26: SIA GARANTITO IL RISPETTO DELLA LIBERTÀ EDUCATIVA GENITORIALE.

0

Come Associazione di genitori siamo confortati dalla forte iniziativa diplomatica intrapresa dallo Stato del Vaticano in merito alle criticità poste dal Ddl Zan che denunciamo da tempo. Siamo fermamente convinti che nell’ambito educativo e dell’istruzione, le istituzioni debbano garantire il rispetto della libertà educativa genitoriale, in ogni realtà scolastica, sia pubblica che privata, sia confessionale che non confessionale. Tale primaria libertà consiste soprattutto nel poter educare figli e studenti secondo scienza e coscienza senza dover seguire pedissequamente un’etica imposta.

Vogliamo sottolineare come rispetto, tolleranza e accoglienza siano diritti e doveri validi per tutte le persone, non solo per gruppi speciali. Come genitori non intendiamo rinunciare a tale libertà e responsabilità. Per questo ribadiamo la nostra contrarietà al Ddl Zan, una proposta di legge pericolosa che se approvata introdurrebbe una forte limitazione della libertà di pensiero, di parola, di espressione e di educazione.

Roma 22/06/2021

Scarica qui il comunicato

Riferimenti e contatti
segreteria@articolo26.it
3491685913

14 Total Views 8 Views Today

Commenti chiusi.